mapSeguimi su
Facebook
mapCollegati su
Linkedin

ADHD (ovvero il DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITÀ) è un disturbo dell'autoregolazione cognitiva e comportamentale che ha come caratteristica principale la difficoltà nel controllare l'ATTENZIONE, l'IMPULSIVITÀ e il LIVELLO DI ATTIVITÀ' MOTORIA.

Ovviamente non dobbiamo confondere il comportamento di un bambino/ragazzo ADHD con la cosiddetta "vivacità". 
Infatti, quando si parla di Disturbo, ci troviamo di fronte a problematiche e comportamenti realmente pervasivi, cioè che sono presenti in ogni contesto di vita, sono costanti nel tempo e hanno il potere di compromettere l'adattamento all'ambiente quotidiano.

Saper riconoscere la presenza di segnali che riconducono all'ADHD è molto importante per una corretta interpretazione e gestione dei comportamenti di questi bambini/ragazzi, senza andare ad aggravare ulteriormente il loro livello di stress e frustrazione.

 

Ecco alcuni dei comportamenti più ricorrenti che ci devono mettere sull'attenti:

• difficoltà a mantenere l'attenzione anche in assenza di distrazioni evidenti
• difficoltà a restare concentrati a lungo e a prestare attenzione ai dettagli
• difficoltà a portare avanti consegne lunghe e che richiedono un'attenzione costante e prolungata
• difficoltà ad organizzare i compiti e le attività del tempo libero
• perdere spesso le proprie cose

• difficoltà a restare seduti e tendenza ad agitarsi sulla sedia
• correre e arrampicarsi in contesti non appropriati
• parlare eccessivamente 

• difficoltà ad attendere il proprio turno nei giochi e nelle conversazioni
• rispondere senza riflettere
• avere comportamenti invadenti durante conversazioni e altre attività

Supportare i bambini/ragazzi con ADHD è di fondamentale importanza per aiutarli ad apprendere strategie efficaci di autoregolazione che possano avere ripercussioni positive sia nella vita quotidiana che nella vita scolastica.

Il metodo migliore per fare ciò è partire dai PUNTI DI FORZA del bambino/ragazzo per POTENZIARE LE SUE ABILITÀ, fino ad arrivare ad un RECUPERO DELLE DIFFICOLTÀ e alla conseguente DIMINUZIONE DEI COMPORTAMENTI PROBLEMA.

 I servizi attivi per le famiglie che hanno figli con ADHD:

• INCONTRO CONOSCITIVO CON I GENITORI E ANAMNESI

• OSSERVAZIONE SISTEMATICA DEL BAMBINO/RAGAZZO NELL'AMBIENTE FAMILIARE

• ADEGUATA STRUTTURAZIONE DELL'AMBIENTE QUOTIDIANO (in particolare dell'ambiente di studio)

• PREDISPOSIZIONE DI UN PIANO EDUCATIVO PERSONALIZZATO (PEP) 

• TRAINING SU STRATEGIE EFFICACI PER L'AUTOREGOLAZIONE DEI PROPRI COMPORTAMENTI PROBLEMATICI E PER UNA CORRETTA GESTIONE DELLO STUDIO

• DISPONIBILITÀ' DI INCONTRI INFORMATIVI/FORMATIVI CON LA SCUOLA

• CONSULENZA GENITORIALE E PARENT TRAINING

 

Prenota ora un incontro conoscitivo,

il PRIMO APPUNTAMENTO è GRATIS!!

prenota ora

Orari

Dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30.

Prendi un appuntamento: 349.8813667

Libri consigliati

Scrivere a mano può rivelarsi un'attività estenuante per quei bambini e ragazzi che hanno un Disturbo dell'apprendimento nell'ambito della scrittura e della lettura.

La risposta dell'ausilio informatico può non rivelarsi inizialmente la panacea di tutti i mali, perchè anche scrivere in maniera fluida su una tastiera può essere faticoso e macchinoso. Leggi Tutto

holy bible